Inizio dei lavori di ampliamento della scuola (26 novembre 2019)

È proprio vero, la nostra scuola diventerà più grande!!! Quando lunedì 25 novembre, alla quinta ora, la Dirigente Scolastica ci avvisava che il giorno successivo sarebbe stata definita e delimitata l’area del cantiere per consentire l’inizio dei lavori di ampliamento della scuola (annunciati nell’autunno del 2015 dopo l’approvazione degli uffici competenti nei mesi precedenti), abbiamo capito – ricordando i progetti visti allora – che era il caso di immortalare e salutare i gradoni rimasti vuoti da pochi minuti, dopo la posa degli studenti in rosso per la giornata contro la violenza sulle donne, resi celebri anche dalle foto delle classi quinte degli ultimi anni e da quelle in diverse pagine dei nostri annuari. E il giorno dopo sono arrivate le transenne e le cabine, e poi la rete rossa e la recinzione del cantiere (anche sul parcheggio soprastante la scuola e confinante con l’accesso secondario della scuola Laini…) e la giornata di mercoledì 11 dicembre è stata decisiva proprio per la rimozione, infine, dei gradoni. Ecco qui di nuovo, allora, i progetti ed ecco le foto delle demolizioni finora compiute! Presto, con l’ulteriore e necessaria rimozione del terreno interessato e poi delle scale di evacuazione esistenti (in testa ai corridoi dei laboratori), saranno possibili i lavori di posa delle fondazioni e di costruzione delle otto nuove aule, disposte su due livelli, che amplieranno effettivamente l’edificio scolastico. I documenti esposti all’ingresso del cantiere indicano l’occupazione del suolo pubblico del parcheggio fino alla fine del mese di ottobre 2020 e ci possono, quindi, riferire approssimativamente anche il termine dei lavori. Buon lavoro all’impresa costruttrice e buona attesa della realizzazione del progetto a tutti noi!!!

Prima neve (12 dicembre 2019)

Dopo i primi giorni di lavori, giovedì 12 dicembre è nevicato.