Corsa campestre d’Istituto (19 dicembre 2019)

Giovedì 19 dicembre si è svolta la corsa campestre d’Istituto. Una settantina gli studenti che avevano aderito iscrivendosi al modulo on line indicato e una quindicina quelli impegnati sul percorso per la sorveglianza, oltre ad alcuni docenti a supporto degli organizzatori: i proff. G. e M. Pacelli. Ci si aspettava forse una partecipazione maggiore, anche perché poi il gruppo si è ulteriormente snellito perché non tutti avevano un certificato medico d’idoneità da esibire, ma c’è da dire che tutti eravamo convinti che di lì a un paio di giorni ci sarebbe stata l’assemblea studentesca (che invece è stata rimandata proprio il giorno della campestre) e, comunque, l’imminenza delle vacanze è stata impegnativa per molte classi in merito a verifiche e interrogazioni.
L’attività si è svolta dalle ore 8.30 alle 12.55, cominciando col ritrovo presso la palestra dell’Istituto e poi la trasferta al campo sportivo “Ghizzi” per cambiarsi. Dopo un giro esplorativo del parco per collocare la sorveglianza e mostrare ai gareggianti il percorso, è seguito il riscaldamento. Quindi la corsa per la categoria Allievi Femminili (studentesse nate nel 2005/2004/2003): 1.500 metri circa, equivalenti ad un giro “grande” e ad uno “piccolo” (cioè attorno al laghetto). E poi le gare delle categorie Allievi Maschili (percorso di 2.000 metri circa, cioè due giri grandi) e Juniores Maschili (anni di nascita: 2002/2001 e 200o, percorso di 2.500 metri circa, cioè due giri grandi e uno attorno al laghetto). Non si è svolta la corsa della categoria Juniores Femminili per mancanza di studentesse delle classi quarte e quinte. Ritornati tutti alla palestra dell’Istituto sul finire della quarta ora (poco prima del secondo intervallo), alla quinta ora si sono svolte le premiazioni.
Tantissime sono state le foto (quasi 1.200: per la gran parte fatte dal prof. P. Milli e dalle studentesse Martina Stretti, 5M SOC-SAN, e Gehane Aabboubi, 5O SOC-SAN; successivamente anche da altri studenti come Ayman Nofal, 4F TUR, e Letizia Okonofua, 1F TUR), qui selezionate e ridotte alla metà della metà giusto per dare un’idea dignitosa dello svolgimento dell’evento (eppure danno l’impressione di essere ancora tante!!!).

 

Guarda il video

 

Fotogallery: prima delle gare

 

Corsa categoria Allievi femminile

 

Corsa categoria Allievi

 

Corsa categoria Juniores

 

Premiazioni e conclusione della manifestazione