Dal cantiere il primo tratto di un nuovo muro (20-24 gennaio 2020)

Anche nella settimana dal 20 al 24 gennaio i lavori nel cantiere della scuola sono proseguiti. Non solo: da mercoledì 22 è visibile il primo tratto del nuovo muro di contenimento, ampio sei “moduli” (per così dire), dopo la colata di calcestruzzo avvenuta il giorno prima nelle corrispondenti casseforme di legno appena completate. È la parte più a destra del muro, in direzione della palestra, raccordata con quello a confine tra il nostro Istituto e la scuola Laini (rimasto al suo posto dopo le precedenti operazioni di demolizione e di escavazione del terreno). In secondo luogo, è stata armato e gettato un tratto altrettanto largo (ma più alto e, quindi, un po’ più esteso) dello stesso muro, questa volta contenuto in casseforme metalliche ed è, infine, proseguita (ma non ancora completata) la posa dello scheletro metallico nella parte che manca delle fondamenta (verso il parcheggio e via Giotto).