“A distanza ma uniti” – Concorso interno (terza edizione)

 

Concorso interno Bazoli-Polo
anno 2019-2020 – terza edizione
“A Distanza ma uniti”

(dall’avv. n. 231 del 07/05/2020)

 

Il concorso

Quest’anno l’Istituto Bazoli-Polo indice la terza edizione del Concorso interno BAZOLI-POLO dal titolo “A DISTANZA MA UNITI” dedicato agli studenti dell’Istituto Bazoli-Polo di Desenzano del Garda.

A chi è rivolto

Il concorso è rivolto agli alunni dell’Istituto Bazoli-Polo e si articola in due sezioni:

  • studenti corso Grafica e Comunicazione
  • studenti degli altri corsi.

Finalità del Concorso

L’Istituto Bazoli-Polo di Desenzano del Garda è vicino alla situazione sanitaria del nostro Paese e per lanciare un segno di ottimismo, di un Paese che non si ferma, nel suo piccolo vuole lanciare la terza edizione del concorso interno il cui fine è quello della sensibilizzazione alla tematica coronavirus.

Le finalità che si intendono perseguire con il presente concorso sono:

  • sensibilizzare allo stato di pandemia, alla vita di quarantena e alla didattica a distanza
  • stimolare la creatività e la libertà di espressione degli studenti attraverso uno spot video
  • favorire lo scambio di idee, emozioni e racconti.

Cosa si richiede

Il concorso richiede agli studenti la realizzazione di un video scegliendo una fra le due categorie:

  • lo straordinario nell’ordinario in quarantena
  • la scuola non si ferma.

La realizzazione del video deve seguire alcune regole tecniche:

  • formato orizzontale 16:9
  • durata massima 30 sec.
  • possibilità di effetti tramite uso di app a scelta
  • formato di consegna mp4 con risoluzione minima (consigliata) di 720p
  • nel video non deve comparire nessun dato dell’autore e luogo
  • il video può esprimersi in qualsiasi lingua
  • il video deve essere inedito e non dove essere divulgato (pena l’esclusione dalla partecipazione al concorso)
  • il video non deve contenere materiale soggetto a diritti di copyright e/o di proprietà intellettuale vincolati a terzi
  • il video deve essere frutto di lavoro autonomo dello/degli studente/i. Gli insegnanti possono tuttavia svolgere solo un ruolo di sollecitazione culturale e stimolo alla produzione del lavoro.

Per singolo progetto si intende la creazione di un progetto video che rispetti la tematica del concorso e l’attinenza a una delle due categorie scelte.

Tempistiche e modalità di consegna

Il progetto potrà essere consegnato entro e non oltre le ore 18.00 di mercoledì 27 maggio 2020, tramite registrazione al corso su G-Suite con codice uhtuh5n

Tramite il corso è possibile scaricare la modulistica che dovrà essere allegata alla consegna del progetto.

Il file del video che viene consegnato deve essere così nominato:

  • Nome_cognome_video.mp4

I moduli da allegare si trovano on line e riguardano:

Criteri di selezione

La commissione che selezionerà le opere vincitrici sarà formata dal Dirigente Scolastico, dagli insegnanti degli indirizzi del corso Grafica e Comunicazione e dai rappresentanti degli studenti e dei genitori membri del Consiglio di Istituto ed infine dall’esperto esterno sig. Michele Troiano.
La commissione si insedierà venerdì 29 maggio 2020.

Le opere dovranno riguardare i seguenti aspetti:

  • innovazione e originalità del progetto in coerenza con il tema proposto
  • essenzialità, immediatezza e chiarezza dei contenuti proposti
  • creatività e tecnica di lavoro
  • originalità.

La valutazione delle opere e la loro selezione si baserà su seguenti criteri:

  • conoscenza dei principi e delle regole del linguaggio visivo e video
  • esecuzione della tecnica di realizzazione
  • elaborazione autonoma e personale dei contenuti e delle tecniche operative
  • consegna dello spot video con una risoluzione minima (consigliata) di 720p
  • originalità del contenuto.

Premi

Il premio del Concorso verrà assegnato agli studenti classificati come vincitori e articolandosi nelle seguenti categorie:

  • Alunni del corso di Grafica e Comunicazione
    • al primo progetto classificato: premio in denaro di € 150,00
    • al secondo progetto classificato: premio in denaro di € 100,00
    • al terzo progetto classificato: premio in denaro di € 50,00
  • Alunni degli altri corsi
    • al primo progetto classificato: premio in denaro di € 100,00
    • al secondo progetto classificato: premio in denaro di € 50,00
    • al terzo progetto classificato: premio individuato dalla giuria
  • Premio social in collaborazione con i rappresentanti di Istituto
    • foto con più like: premio di € 150,00

Accettazione delle regole del Bando ed esclusione dei progetti

La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata di tutte le regole illustrate nel presente bando.

Saranno esclusi dal concorso ad insindacabile giudizio della commissione:

  • i progetti non consegnati entro il tempo massimo stabilito
  • i progetti non inediti e/o non sviluppati espressamente per il concorso
  • i partecipanti che non avessero firmato e accettato le condizioni del bando e i moduli allegati, nonché le lettere liberatorie.

Riconoscimento della proprietà intellettuale

I progetti che verranno presentati durante il concorso diventeranno di proprietà esclusiva dell’Istituto.

In particolare, acquisirà per sé tutti i diritti esclusivi sull’utilizzazione del progetto quale opera d’ingegno, con conseguente acquisizione di ogni facoltà e diritto di utilizzazione economica e riproduzione, registrazione, deposito, pubblicazione, senza limiti di spazio e tempo, ovunque in Italia e all’estero, con ogni mezzo di riproduzione, senza alcuna riserva e con la possibilità di apportare, se necessario alla loro riproduzione, modifiche agli elaborati prescelti quali vincitori.

Gli elaborati ricevuti non verranno restituiti e resteranno di esclusiva proprietà dell’istituto Bazoli-Polo di Desenzano del Garda.

Trattamento dei dati personali

In relazione a quanto previsto dal Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, l’ente banditore si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dai candidati: tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali alla procedura per la quale è stato emesso il presente bando.