Le aule che verranno (14-26 settembre 2020)

Iniziata la scuola in presenza per le sole classi prime (dal 14 al 19 settembre) e seconde (dal 21 al 26 settembre), è rimasta per lo meno nelle altre la curiosità di sapere a che punto sono i lavori nel cantiere. Le foto dell’album sono state fatte metà sabato 19 settembre e metà sabato 26 settembre.
I progressi possono sembrare non evidentissimi, ma questa fase del cantiere richiede avanzamenti strutturali parimenti alla predisposizione ormai degli impianti, almeno di quello elettrico (e più avanti toccherà anche al riscaldamento).
Alcune novità di queste due settimane: sono stati posti i muri divisori delle aule anche nel piano sopra; in quelli perimetrali non è stato completato il cappotto esterno; sono state aggiunte le forme dei telai delle finestre e delle porte e i marmi; sono state tolte le impalcature nella zona della scala di evacuazione e ai lati del “pontile” del corridoio sopra. I muri sono davvero a buon punto e immaginiamo prossima l’intonacatura esterna e la posa della scala di evacuazione, come minimo. I tempi per la consegna delle aule stringerebbero (si può usare il condizionale? Erano stati dettati un anno fa, molto prima del lockdown per il COVID), però il cantiere è molto bello e l’impresa, secondo noi, sta lavorando davvero bene.