Ultime dal cantiere delle nuove aule (25-29 gennaio 2021)

Se le finestre sono gli “occhi” di un edificio, fin dall’inizio dell’ultima settimana di gennaio abbiamo pensato che le finestre più grandi delle nostre nuove aule si stessero truccando col mascara, a rimarcarne i contorni (ma avremo modo, presto, di vedere che non si tratta, tuttavia, solo di un espediente estetico).
Nella parte centrale della facciata, invece, son stati riposizionati i pluviali che erano stati momentaneamente tolti per la posa della superficie ondulata. Un altro pezzo di ringhiera ha trovato la sua collocazione, mentre ci sembra che alcuni dettagli ancora devono completare facciata e vano scale.
L’impianto elettrico, all’interno soprattutto, non è in stallo: è stato speso del tempo per intercettare quanto occorre per collegare l’alimentazione (elettrica, elettronica e di videosorveglianza innanzitutto) a tutto il resto della scuola, e un po’ anche i lavori sono andati avanti. Sempre dentro, poi, altre piccole ma varie rifiniture (tinte e cornici) sono sono state ultimate.
La mancanza più evidente è la fornitura e la posa degli autobloccanti all’esterno che, però, ci è stato assicurato è in corso e ormai prossima.
E, neanche a dirlo, è arrivata anche la fine di gennaio.