Corsi sulla sicurezza

 

La circ. n. 187 (del 12/01/2021) e la circ. n. 225 (del 30/01/2021) informano sui Corsi di formazione degli studenti sulla sicurezza per l’a.s. 2020/2021. La circ. n. 259 trasmette ulteriori chiarimenti per lo svolgimento dei test.

Secondo quanto previsto dalla normativa finalizzata alla formazione degli studenti che devono svolgere il percorso di alternanza scuola/lavoro,  sono programmati per il corrente anno scolastico i corsi indicati in tabella.

SERVIZI PER LA SANITÀ E ASSISTENZA SOCIALE
SERVIZI CULTURALI E DELLO SPETTACOLO
CLASSI MODULO CORSO NUMERO ORE
PRIME  BASE + SPECIFICO 1 4 + 4
SECONDE SPECIFICO 2-3 4 + 4
ALTRI INDIRIZZI
CLASSI MODULO CORSO NUMERO ORE
SECONDE  BASE + SPECIFICO 1 4 + 4
TERZE SPECIFICO 2-3 4 + 4

CONTENUTO DEI MODULI

CORSO BASE RISCHIO – DANNO – PREVENZIONE – PROTEZIONE
ORGANIZZAZIONE DELLA PREVENZIONE
DIRITTI – DOVERI – SANZIONI
ORGANI DI VIGILANZA, CONTROLLO E ASSISTENZA
CORSO SPECIFICO
MODULO 1
RISCHI INFORTUNI – RISCHI MECCANICI GENERALI
RISCHI ELETTRICI GENERALI
MOVIMENTAZIONE MANUALE CARICHI
MOVIMENTAZIONE MERCI (MEZZI SOLLEV. TRASP.)
MACCHINE E ATTREZZATURE – CADUTE DALL’ALTO
VIDEOTERMINALI – DPI – ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO
CORSO SPECIFICO
MODULO 2
RISCHI CHIMICI (NEBBIE OLI FUMI VAPORI POLVERI) – ETICHETTATURA
RISCHI BIOLOGICI – RISCHI CANCEROGENI
RISCHI FISICI: RUMORE VIBRAZIONI RADIAZIONI MICROCLIMA E ILLUMINAZIONE
PROCEDURE DI ESODO
AMBIENTI DI LAVORO – STRESS DA LAVORO CORRELATO
CORSO SPECIFICO
MODULO 3
RISCHI DA ESPLOSIONE – SEGNALETICA
PROCEDURE ESODO E INCENDI
PROCEDURE DI SICUREZZA CON RIFERIMENTO AL PROFILO DI RISCHIO SPECIFICO
PROCEDURE ORGANIZZATIVE PER IL PRIMO SOCCORSO
INCIDENTI E INFORTUNI MANCATI
 AGRICOLTURA

ATTUAZIONE DEI CORSI

Premesso che ciascun docente ha titolo e competenze per illustrare contenuti dei moduli previsti, tutti i contenuti dei moduli vengono tenuti dagli insegnanti del consiglio di classe come previsto anche dalla normativa seguendo indicativamente l’ordine seguente:

  • l’attinenza del modulo con la disciplina di insegnamento
  • la competenza del docente per moduli specifici
  • tutti i docenti del consiglio di classe

Nonostante nelle attuali condizioni non sia possibile indicare con esattezza un calendario dettagliato per lo svolgimento della formazione, l’impegno dei Consigli delle classi coinvolte è quello di riuscire a proporre e testare i moduli necessari alla formazione degli studenti interessati entro il 6 marzo 2021.

REGISTRAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA

Ogni argomento svolto prevede la registrazione delle presenze degli studenti da parte del docente formatore sul registro di classe indicando con precisione il modulo o i moduli svolti in quell’ora.
Vista la particolare situazione in cui stiamo operando in didattica digitale integrata, nei casi in cui non sia possibile svolgere in presenza le attività formative, queste potranno essere svolte con modalità e-learning verificata la presenza degli alunni.

DOCENTI FORMATORI: si chiede ai docenti che seguono le varie fasi dei corsi sulla sicurezza di riportare le assenze sull’apposito modello con l’elenco degli studenti.

REGISTRAZIONE SVOLGIMENTO MODULI
1L SSAS 2C AFM 2H GRAF 2P SCS 3F TUR
1M SSAS 2D AFM 2I GRAF 2R TUR 3G TUR
1P SCS 2E AFM 2L SSAS 3A CAT 3H GRAF
2A CAT 2F TUR 2M SSAS 3C AFM 3I GRAF
2B TUR 2G TUR 2O SSAS 3E SIA 3R TUR

I modelli vanno scaricati e compilati dal docente formatore per ogni intervento eseguito; si devono salvare, poi, con il nome della classe seguito dal modulo/i svolto/i oppure dal test (alcuni esempi: 1L_FORMAZIONE_2-31M_TEST_BASE oppure 3C_TEST_SPECIFICO_17-20-18-19) e, infine, inviare a sicurezzastudenti@bazolipolo.edu.it.

CONSEGUIMENTO ATTESTATI

Sia per il corso base che per quello specifico dovranno essere effettuati i test on-line di verifica finale per l’acquisizione dell’attestato relativo.  La stessa procedura utilizzata per lo svolgimento dei moduli vale per la somministrazione dei test che dovrà essere svolto sempre sotto la supervisione del docente incaricato nelle date concordate.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEI TEST

Entrambi i test devono essere svolti sulla piattaforma già utilizzata per la formazione base (Zanardelli).
Si deve ricordare agli studenti che è indispensabile acquisire entrambi gli attestati per poter svolgere l’alternanza esterna e che sono a disposizione solo 5 TENTATIVI per superare ognuno dei test: i primi due tentativi possono essere fatti in successione, per i restanti occorre che passino almeno 48 ore dopo ogni successivo tentativo (per permettere il recupero delle conoscenze). Dopo 5 tentativi falliti dovrà essere fatta richiesta motivata dal DS all’UST (Tavolo tecnico) per poter rifare il test.
Il test relativo alla Formazione Base è disponibile sulla piattaforma secondo le due versioni A in forma semplificata e B per tutti gli altri.
Il test relativo alla Formazione Specifica riguarderà tutti i 31 tipi di rischi per cui, a differenza degli altri anni, si devono svolgere tutti i moduli proposti dalle slide ATS sapendo che gli item sono coerenti con il materiale formativo dell’ATS.
Sono previste due modalità di svolgimento:

  1. UNICO TEST DI 31 ITEM (un item per ogni tipo di rischio da svolgere in un unico momento (terminata tutta la formazione parte specifica) con soglia di superamento del 75% e attestato di superamento rilasciato subito al termine del test in caso positivo
  2. 31 SINGOLI MICRO-TEST (uno per ogni rischio) che possono essere svolti in più soluzioni temporali (anche su più anni scolastici) e in ordine casuale (ad es. al termine della formazione del singolo rischio o di un gruppo di rischi) sempre con soglia di superamento del 75% (2 item/3 previsti per quel rischio).

L’attestato di superamento verrà rilasciato però SOLO al termine del superamento di tutti i 31 micro-test.
Per alunni BES, non essendo disponibile ancora il test in forma semplificata, le scuole decideranno in autonomia le modalità di svolgimento più adeguate a seconda delle caratteristiche degli stessi; sarà possibile far svolgere il test in piattaforma affiancando allo stesso il docente di sostegno, mettendo in atto tutte le modalità compensative e dispensative; sarà altrimenti possibile somministrare un test predisposto dal CDC che raggiunga le medesime.

Vedi anche l’allegato della circ. n. 187 che illustra i Test relativi ai corsi sulla sicurezza degli studenti.

LIBRETTI DELLA SICUREZZA

Durante il percorso di formazione verrà contemporaneamente aggiornato il libretto personale dello studente che risulta l’unico strumento utile per certificare il percorso svolto e dimostrare i requisiti di formazione necessari.
Per poter disporre in tempi certi di tale libretto, ogni studente dovrà compilare il modello PDF compilabile riguardante la parte anagrafica (pochi campi da compilare a video).
Il file verrà reso disponibile agli studenti sul sito della scuola.
In particolare il coordinatore dovrà seguire la compilazione, controllare i file compilati e farli salvare da ogni studente della classe in formato PDF con la denominazione classe-cognome-nome-libretto. Alla fine, raccolti in Drive in una cartella denominata CLASSE-LIBRETTI (es. 3A-libretti) la stessa andrà condivisa con i referenti per la sicurezza che integreranno in itinere le attività svolte da ogni studente.

STUDENTI: ogni studente che deve svolgere il corso sulla sicurezza vede il file con le indicazioni per creare il proprio account sulla piattaforma Docere Zanardelli.
STUDENTI: ogni studente che deve svolgere il corso sulla sicurezza scarica e poi compila il modulo PDF “Intestazione del Libretto della Sicurezza”.

COORDINATORI: il coordinatore deve comunicare agli studenti di scaricare, compilare e salvare il file con il nome Classe_Cognome_Nome_LIB (esempio: 1Q_Giuseppe_Verdi_LIB) e poi provvede a raccoglierli tutti in una cartella da inviare a sicurezzastudenti@bazolipolo.edu.it.

MODULI DEI CORSI SULLA SICUREZZA

Corso sulla sicurezza generale

  • PRESENTAZIONE 01: RISCHIO – DANNO – PREVENZIONE – PROTEZIONE (FILE PDF FILE PPT)
  • PRESENTAZIONI 02 E 03: ORGANIZZAZIONE DELLA PREVENZIONE – DIRITTI – DOVERI – SANZIONI (FILE PDF FILE PPT)
  • PRESENTAZIONE 04: ORGANI DI VIGILANZA, CONTROLLO E ASSISTENZA (FILE PDF FILE PPT)

Corso sulla sicurezza specifica: moduli 1, 2 e 3

 

 VEDI I CORSI SULLA SICUREZZA SVOLTI NELL’A.S. 2019-2020 

 VEDI I CORSI SULLA SICUREZZA SVOLTI NELL’A.S. 2018-2019