Gemellaggio con Jangany

 

Cosa facciamo noi per aiutare Jangany

 VAI ALLA SEZIONE DELLO “SPICCIASPICCIOLI” 

 

Leggi le news degli Amici di Jangany di ottobre 2022

Leggi il messaggio d’inizio anno scolastico di padre Tonino

 

I quadri su padre Tonino e Jangany
all’ingresso della nostra scuola
(dal gennaio 2017).
Clicca sull’anteprima
per ingrandire.

Anche quest’anno, all’inizio, non possiamo incontrare padre Tonino Cogoni, fondatore e animatore dell’École St. Marie di Jangany. È rientrato in Italia, dopo tre anni, all’inizio delle vacanze estive ed è dovuto tornare in Madagascar mentre noi iniziavamo le lezioni a settembre.

Il nostro Istituto, che lo conosce e segue con interesse le vicende della scuola fin dall’a.s. 2007-2008, continua comunque il progetto “Spicciaspiccioli” e troveremo nuovi modi per contribuire, nel nostro piccolo, allo sviluppo di quella realtà, rimanendo in collegamento epistolare con il missionario direttamente e poi con le news degli “Amici di Jangany”, i quali dall’Italia seguono e promuovono progetti di sostegno a padre Tonino e Jangany.
Il percorso finora compiuto ha visto una grande crescita del villaggio (tutta promossa dalla scuola): l’attesa di vita è salita da 37 a 45 anni, il villaggio è passato da 400 a più di 8.000 abitanti; gli studenti sono circa 3.000 e stanno crescendo ancora. La situazione sarebbe stata fragile anche se non ci fosse stato il Covid, perché la povertà resiste ed è aggravata dall’esodo verso nord degli altri poveri del sud dell’Isola (effetto della carestia e della siccità per i cambiamenti climatici). Dal rientro del missionario a Jangany, accompagnato da alcuni volontari italiani i primi giorni, si stanno facendo ricerche sul terreno per poter scavare nuovi pozzi e sono stati migliorati i canali di comunicazione digitale con l’Italia. Gli incontri che non abbiamo potuto fare in presenza perché era estate, li rimedieremo probabilmente col passare dei mesi in modalità on line ma… dal Madagascar!!!

Leggi di più sulla  STORIA DELLA MISSIONE DI JANGANY 
e su  JANGANY COME MODELLO DI CAMBIAMENTO 

Cosa facciamo noi per aiutare Jangany

 VAI ALLA SEZIONE DELLO “SPICCIASPICCIOLI” 

 

 VAI ALLA PAGINA DEL PROGETTO NELL’A.S. 2021-2022 

 VAI ALLA PAGINA DEL PROGETTO NELL’A.S. 2020-2021 

 VAI ALLA PAGINA DEL PROGETTO NELL’A.S. 2019-2020 

 VAI ALLA PAGINA DEL PROGETTO NELL’A.S. 2018-2019 

 VAI ALLA PAGINA DEL PROGETTO NEL VECCHIO SITO 

 VAI ALLA SEZIONE DELLO “SPICCIASPICCIOLI” NEL VECCHIO SITO 

 SEGUI IL BLOG DEGLI “AMICI DI JANGANY” 

 

Il 17 gennaio 2022 si è concluso l’iter che ha iscritto Amici di Jangany al RUNTS (Registro Unico del Terzo Settore) nella Sezione delle Organizzazioni diVolontariato (ODV). L’iscrizione al RUNTS è stata motivata da esigenze organizzative e di opportunità.
L’idea degli amici di Jangany è nata come rete di tutte quelle realtà – associazioni, scuole, parrocchie, liberi pensatori – interessate al percorso di crescita del villaggio di Jangany. Cerchiamo, dal 2006, di creare collaborazione e sinergie nei progetti, di raccogliere fondi con iniziative ma anche e soprattutto di creare legami con le persone del villaggio e di conoscere la realtà per individuare i bisogni sul territorio.

Sostieni il progetto di scolarizzazione dei 3.300 bambini e ragazzi di Jangany e della savana
con una donazione a AMICI DI JANGANY ODV − Codice fiscale 94084730012
Ente iscritto al Registro Unico del Terzo Settore Sezione Organizzazioni di Volontariato
ΑΤΤΟ di Determina Dirigenziale Regione Piemonte n. 47/Α1419Α/2022 del 17/01/2022
ai sensi dell’art. 47 del D. Lgs. del 3 luglio 2017 n. 117 e dell’art. 9 del Decreto Ministeriale n. 106 del 15/09/2020
IBAN IT59U0306909606100000180363